Powered by ZigaForm version 3.9.4.2

Chi è la Magic Teacher

Perché “MAGIC TEACHER”

La Prof. Taeschner ricorda come è nata questa denominazione:

Mentre osservavo in aula, insieme agli studenti del terzo anno di Psicologia, alcuni filmati delle lezioni delle insegnanti i cui bambini avevano ottenuto i risultati migliori, ho notato che i filmati di queste insegnanti riuscivano a catturare totalmente l’attenzione degli studenti, facendoli rimanere incollati allo schermo. Non solo, dopo la visione del filmato si aveva tutti una sensazione di felicità e benessere. Ciò era sorprendente soprattutto tenendo conto della reazione degli studenti davanti ai filmati delle insegnanti che non avevano ottenuto risultati linguistici altrettanto buoni con i bambini: chi si distraeva, chi si innervosiva e soprattutto nessuno voleva più vedere quei filmati. Si aveva tutti una sensazione di sconforto e noia. Chiamare le prime insegnanti “magiche” è stato del tutto naturale.

Con l’analisi dettagliata del comportamento comunicativo delle insegnanti (magiche e non magiche) è stato possibile scoprire le caratteristiche della buona comunicazione in ambito didattico e quindi della magia e ciò viene insegnato nei nostri corsi di formazione in Glottodidattica Infantile.

Un fattore cruciale del riuscito apprendimento della nuova lingua da parte dei bambini con Hocus&Lotus è la fantastica capacità comunicativa dell’insegnante magica.

Raccolte in un unico volume, le interviste ad alcune delle nostre Magic Teachers di tutta Italia che ci raccontano le motivazioni e le modalità di lavoro ma anche la passione che mettono nell’insegnare le lingue ai bambini!

FEEDBACK

Magic Teacher: Eleonora Buccolini

e Michele Ramadori - al termine dei 5 anni di percorso Hocus & Lotus Hocus e Lotus sono stati bellissimi compagni di viaggio durante i 5 anni di percorso insieme, nonostante a casa non ci sia stata sempre costanza nello svolgimento delle attività, succede spesso che i bambini inseriscano vocaboli e frasi in inglese nei loro discorsi. Spesso quando ascoltano una canzone provano a riconoscere le parole che conoscono. Penso sia una splendida opportunità con enormi potenzialità che daranno frutti anche a lungo termine.

Magic Teacher: Mirella Mutolo

"La nostra Magic Teacher Mirella ha saputo fin da subito coinvolgere mio figlio di 5 anni e a casa non fa altro che ascoltare, cantare e leggere con il papà le avventure di Hocus&Lotus. Anche il fratellino più piccolo, che non frequenta il corso in modo diretto, ha incominciato ad usare le paroline all'interno dell'uso quotidiano. Ottimo metodo per un bimbo di imparare inglese"

Magic Teacher: Mirella Mutolo

"Mio figlio ha iniziato fin da subito ad apprendere e mettere in pratica le parole imparate durante le magic lessons all'interno dell'uso quotidiano. Grazie anche alla nostra Magic Teacher Mirella che ha reso l'apprendimento in modo giocoso e gioioso"

Magic Teacher: Valentina Pollice

Il corso di Hocus & Lotus è davvero valido, lo consiglio senza alcun dubbio. La mia bambina fin da subito ha mostrato interesse per le attività, aveva voglia di replicare a casa con me e in qualche occasione mi ha dato prova di aver ben compreso e memorizzato concetti e vocaboli. Il metodo mi sembra molto efficace e l'impostazione è coinvolgente. Il tutto è reso possibile dalla capacità della Magic Teacher Valentina che ha un ottimo approccio con i bambini, sa mantenere viva la loro attenzione, (garantisco che è stato così anche in DAD), fa con estrema passione il suo lavoro, è sempre disponibile ad andare incontro alle esigenze dei piccoli studenti e sa mantenere un ottimo contatto con le famiglie in un ottica di crescita collaborativa.

NEWS

Insegnare le lingue ai bambini con metodo scientifico. Intervista alla Prof. Taeschner

Come sono nati Hocus&Lotus? Cosa significa “scientificamente provato”? Quali sono i processi di apprendimento di una lingua? Ce lo racconta in una emozionante intervista di Sara Ellis del podcast INGLESE Bimbi, la creatrice di Hocus&Lotus, la Prof.ssa Traute Taeschner. Link diretto al video per vedere l’intervista completa

L’importanza dei gesti nello sviluppo comunicativo

I gesti? Ma è cosa da primitivi, di gente che non sa parlare! E poi, non peggiorano la capacità dei bambini di imparare a parlare?   Nel senso comune di una volta e forse ancora oggi, il gesto non ha una valenza “nobile”, riservata, invece, alla parola. Parlare usando gesti, per esempio, è visto come […]

Il multilinguismo in eta’ precoce: intervista alla Magic Teacher Paula Falaschi

Hocus&Lotus a Mammamia, un programma dedicato al mondo dell’infanzia che va in onda su TVL, in una intervista ricca di contenuti sul multilinguismo in età precoce.   La Magic Teacher Paula Falaschi parla del metodo di apprendimento delle lingue Hocus&Lotus e la conduttrice Valentina Pedroni le pone alcune domande focali sull’argomento.   A che età e […]

Se parlo due lingue, ne imparo più facilmente una terza?

Imparare una seconda lingua è oramai di grande importanza, sia per le opportunità che può dare in futuro sia per quelle che si verificano nell’immediato. I bambini che possono imparare l’inglese o un’altra lingua acquisiscono una maggiore consapevolezza metalinguistica, una maggiore attenzione e una spiccata capacità di capire le intenzioni. È quindi una gran bella […]

VIDEOS

DEMOLESSONS

Open day Pietrasanta

OPEN DAY con demo lesson presso la sala riunioni di New Style Pietrasanta, via Pietra del Cardoso 2

Open day Viareggio

open day con demo lesson presso Artemisia Via dei lecci 45 Viareggio

Open day virtuale Hocus&Lotus

Presentazione del metodo Hocus&Lotus e informazioni sui corsi 2021/22 per le zone Appio Latino, Axa, Ostia e Acilia.

Presentazione online corsi 2021-2022

La presentazione del metodo si terrà online sulla piattaforma zoom con il meeting id 4093593565 (https://us02web.zoom.us/j/4093593565). E’ richiesta la conferma di partecipazione a info@english4fun.eu oppure via messaggio al 3890218328.