Powered by ZigaForm version 3.9.4.2
Federica Torzoni

Federica Torzoni

Sono laureata in Lingue e Mediazione interculturale presso l’Università degli Studi di Siena, con una tesi in Studi Americani.

Durante il mio percorso ho fatto diverse esperienze studio all’estero, sia in Irlanda che in Inghilterra, ho lavorato anche come interprete e traduttrice. Quando sono diventata mamma e ho scelto di crescere la mia bambina bilingue, sono venuta a conoscenza del metodo di Hocus&Lotus e ho deciso di provarlo, quale migliore modo se non testarlo direttamente su di lei? La mia grande passione per le lingue e l’amore per i bambini è quello che mi ha spinto a diventare una Magic Teacher!

 

INSEGNO:

English Spanish
Come contattare l'insegnante magica

Email:federica.torzoni@gmail.com

Telefono:347 983 75 45

Indirizzo:Via Anconetana, 52100, Arezzo

FEEDBACK MAGIC MUMS AND DADS:

Commento di: F. genitore di T. (4 anni).

a Tommaso piace moltissimo venire ad inglese, a casa  tra tutte le cose preferisce il cd, rispetto a prima del corso spesso gli metto i cartoni in inglese e non mi chiede di cambiare canale perché non capisce cosa dicono 😄, Purtroppo lui non mi racconta molto di cosa fate durante la lezione, però il corso mi piace perché comunque ha un approccio giocoso verso l'inglese e lui ci viene volentieri.

Commento di: C. genitore di L. (3 anni).

Leonardo usa molto volentieri il materiale di Hocus & Lotus, la sera vuole spesso leggere qualche storia. Canta happy birthday, saluta dicendo bye bye e spesso quando gli diciamo ''stai attento'' risponde con ''be careful!''. Nel periodo della storia della cioccolata, ogni volta che vedeva la cioccolata la chiamava ''chocolate''! Ogni volta che fa inglese gli chiedo di cosa parlava la storia e me la racconta. Adesso per esempio c'è una rana, ed ogni volta che vede una rana mi racconta la storia di ''Crockie''

 

 

Commento di: M. genitore di S. (3 anni).

Abbiamo frequentato il corso di Hocus & Lotus con ottimi risultati. La mia bambina ha appreso fin da subito molte parole in inglese e si è appassionata a tutte le storie dei due dinosauri. Spesso chiede di poter guardare i cartoni e di poter leggere i libri e in macchina ascoltiamo tutte le canzoni. Sono molto soddisfatta 

Commento di: C. genitore di A. (2 anni).

 a casa usa  tanto i libri e in macchina ascoltiamo il cd tutti i giorni, qualche volta ripete delle parole tipo happy, fast, frog e a volte mima azioni che penso siano le tue durante le lezioni 

 

Commento di: M. genitore di G. (2 anni).

Gael usa volentieri il materiale a casa, sopratutto il dvd, dice molto spesso butterfly e anche i colori, e hello,  mi racconta cosa fate a lezione ma nomina molto spesso a hocus e lotus! (Nota della MT: il bambino è già bilingue italo-spagnolo, frequenta con me il corso di inglese)
 

Commento di: A. genitore di M. (2 anni).

Ti farà  piacere sapere che M. riporta in casa quello che fate ad inglese e per avere 19 mesi per me è  incredibile!In occasione dell'ultima influenza,trascorrendo molto più tempo insieme,ha chiesto,a suo modo, una canzone. Per trascorre queste  giornate chiusi in casa,mi sono ricordata di avere il materiale di Hocus e Lotus.  Quando l ho tirato fuori ed ho messo il cd musicale  ha riconosciuto la storia....

Insomma un gran successo! Il buon lavoro va riconosciuto!

 

Commento di: F. genitore di G. (2 anni).

Giulia ha 19 mesi usa volentieri il materiale soprattutto i dvd. Qualche volta le propongo io di guardare i cartoni ma il più delle volte è lei che prende l'iniziativa. Attualmente mi chiede di vedere il secondo e terzo episodio per il secondo mi dice "on your head" si riferisce alla farfalla mentre per il terzo in italiano mi chiede " la tempesta".  Le parole che dice più spesso sono oh yes , me too, the wind is blowing, see you, bye bye.Lei si mette buona buona a guardare i cartoni e alla sigla finale balla e ripete "see  you soon, see you soon, bye bye". Io sono entusiasta e mi piace questo metodo

Commento di: C. genitore di L. (2 anni).

La mia bambina adora il materiale a casa. Porta il pupazzo di locus sempre con sé...lo chiama Croc!
Chiede di vedere il DVD (sempre dicendo Croc!) praticamente tutto il giorno e imita molti dei suoni che sente Da come segue le storie si capisce l'ottimo lavoro svolto all'asilo!